Cime inafferrabili

ISBN 978-88-96822-86-9
Pagine 172
Pubblicato il Marzo 2014
Formato 15 x 23 cm
Autore Victor Saunders | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

Montagne selvagge e pareti impressionanti, l’alpinismo più estremo vissuto all’insegna di un’inaspettata ilarità, con la leggerezza tipica degli scalatori inglesi.

Più dettagli

18,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


Se siete convinti che “alpinismo estremo” sia uguale a sofferenza, preparatevi ad una sorpresa. Saunders ci conduce nella più felice tradizione del super-alpinismo dilettantesco e anti eroico. Dove le montagne (magari impossibili) sono molto spesso l’occasione per una vacanza sopra le righe, e dove l’alpinismo, sempre ai massimi livelli tecnici, è il più delle volte il mezzo e non il fine. Non si parla di salite agli Ottomila, ma di montagne selvagge e pareti impressionanti, tra le più difficili della Terra, affrontate con lo stile e l’ilarità tipica del migliore alpinismo inglese. Ghiacciai misteriosi da esplorare, vallate mai percorse da occidentali, grandi spazi bianchi sulle mappe, pareti immense e montagne sconosciute: queste sono le condizioni alla base dell’esplorazione verticale compiuta da Victor Saunders nel corso della sua vita da alpinista.

Vincitore del premio letterario più prestigioso del mondo: il Boardmann-Tasker Awards, con la sua scrittura ironica e divertente, Cime inafferrabili è uno di quei libri di alpinismo che mostra chiaramente come le più grandi sfide alpinistiche del mondo si possono affrontare con gli occhi da eterni ragazzi e con un sorriso divertito sempre stampato in volto.

ISBN 978-88-96822-86-9
Pagine 172
Pubblicato il Marzo 2014
Formato 15 x 23 cm

Scrivi una recensione

Cime inafferrabili

Cime inafferrabili

RECENSIONI

Monti selvaggi, pareti di estrema difficoltà. Eppure qui non c’è la benché minima traccia dell’epica e della retorica del dolore. Anzi. Si sorride. Si ride. Di gusto, anche. C’è dappertutto un’ironia eccezionale, entusiasmante, brillantissima.

Recensione di CONVENZIONALI