Una frontiera da immaginare

ISBN 978-88-99340-24-7
Pagine 284
Pubblicato il Agosto 2016
Formato 13,5 x 19,5 cm
Autore Andrea Gobetti | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

La frontiera da immaginare è quella che separa la quotidianità dall’inquietante mondo degli abissi, ma anche tra la banalità di una vita senza entusiasmi e l’avventura eccitante della trasgressione. Speleologia, arrampicata, viaggi, risse e passioni.

Più dettagli

15,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


La frontiera da immaginare è quella che separa il mondo famigliare della quotidianità da quello ignoto e inquietante degli abissi, ma è anche la linea di demarcazione tra la banalità di una vita accettata senza entusiasmi e l’avventura eccitante della trasgressione. Speleologia ma anche arrampicata, viaggi, risse e passioni. Il libro non è riservato solo a speleologi, così come le arrampicate descritte non interessano solo gli arrampicatori. È un libro che racconta la fretta e l’entusiasmo di scoprire, di misurarsi, di esagerare, l’importanza del gruppo e il valore dell’amicizia.
Quando uscì la prima volta il libro fu immediatamente accolto dai giovani come uno specchio in cui riconoscersi, magari un pò più belli o un pò più “speciali” di quello che in realtà si era. Amicizie, amori, gioie e disperazioni. Avventura soprattutto! Un’avventura anche esagerata: quella che si esplora nella giovinezza, quella che fa sentire vivi. Gobetti ci offre pagine memorabili di un modo di sentire e di essere dell’uomo, che vuole scoprire, sperimentare e sentirsi vivere.

ISBN 978-88-99340-24-7
Pagine 284
Pubblicato il Agosto 2016
Formato 13,5 x 19,5 cm

Scrivi una recensione

Una frontiera da immaginare

Una frontiera da immaginare

RECENSIONI