Missione Oppio - Afghanistan: retroscena e convergenze di una guerra persa in partenza

ISBN 978-88-96822-50-0
Pagine 208
Pubblicato il Marzo 2013
Formato 13,7 x 20,5 cm
Autore Giorgia Pietropaoli | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

Afghanistan, una guerra che inizia nel 2001 e vede intrecciarsi gli affari di armi e droga. Un’inchiesta che denuncia la convenienza degli altri paesi e, a sorpresa, il possibile coinvolgimento della CIA.

Più dettagli

14,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


L’oppio e l’eroina sarebbero comunque arrivati sui mercati di tanti Paesi, ma senza la guerra in Afghanistan difficilmente sarebbero arrivati in queste quantità.

La produzione e il traffico di droga in Afghanistan sono aumentati da quando la guerra è iniziata, nel 2001. La missione di pace della Nato, che aveva promesso anche un contenimento e uno sradicamento di questa economia illegale, ha miseramente fallito.

Sono tanti i militari italiani in missione in Afghanistan, partiti proprio per combattere il traffico della droga e che credono in quello che fanno, rischiando la vita ogni giorno con la speranza di cambiare in meglio un paese.

Un susseguirsi  di episodi che vedono i signori della droga profondamente connessi al potere politico del governo afghano di Karzai (agente CIA dalla fine degli anni 80) e con frange di militari in missione.

molti esperti raccontano come la “missione di pace” sia in realtà una copertura per favorire la produzione di droga in Afghanistan e come la Cia sia coinvolta in essa.

Un finale a sorpresa prende in esame il coinvolgimento della Cia in traffici di droga legati a guerre in tutto il mondo, spiegando come questo sia un mezzo spesso usato dall’intelligence americana (e non solo) per reperire fondi; e infine il ruolo della ‘ndrangheta in questo traffico, i luoghi che la droga afghana attraversa per arrivare in Italia, per poi essere smistata nel resto del mondo.

ISBN 978-88-96822-50-0
Pagine 208
Pubblicato il Marzo 2013
Formato 13,7 x 20,5 cm

Scrivi una recensione

Missione Oppio - Afghanistan: retroscena e convergenze di una guerra persa in partenza

Missione Oppio - Afghanistan: retroscena e convergenze di una guerra persa in partenza

RECENSIONI