Il Settimo Senso

Il Settimo Senso

ISBN978-88-96822-89-0
Pagine318
Pubblicato ilMarzo 2015
Formato15 x 23 cm
Autore Kurt Diemberger | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

Una riflessione sui sensi che guidano gli scalatori. Un racconto di grandi imprese sugli Ottomila, emozioni intense e travolgenti di tutta una vita vissuta in quota. 

Più dettagli

18,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


Kurt Diemberger è uno dei grandi dell’alpinismo mondiale. Giunto al suo 80° compleanno, lo vediamo guardarsi indietro e contemplare con sorridente distacco la sua lunga carriera alpinistica. Dagli inizi quando, negli anni ’50, affrontò le più difficili vie di roccia e ghiaccio delle Alpi, per proseguire in Himalaya e nel Karakorum, dove realizzò le prime ascensioni assolute del Broad Peak e del Dhaulagiri, senza ossigeno e senza portatori d’alta quota. Diemberger ha poi salito altri quattro “ottomila” (Makalu, Everest, Gasherbrum II e K2) e per anni si è dilettato a documentare le montagne più spettacolari e i paesaggi più affascinanti del mondo.

In questo libro, Kurt non si limita a raccontare le sue avventure, ma tratteggia con passione le emozioni che lo hanno accompagnato in alcune situazioni al limite, con le quali ha dovuto confrontarsi e sulle quali nei suoi precedenti scritti non si era soffermato. Fra queste la discesa dal Chogolisa, da solo e nella tormenta, dopo la scomparsa di Hermann Buhl; poi le angoscianti sensazioni provate durante la tragedia del K2 nel 1986, quando morì Julie Tullis, la compagna con la quale aveva costituito il “Filmteam più alto del mondo”, e dove lui stesso si salvò per un soffio a 8000 metri di altitudine. Già da giovane per superare il baluardo di ghiaccio della meringa al Gran Zebrù Kurt ha messo in gioco tutto, decidendo lassù, in quel momento, l’intera vita futura.

Nel libro, Diemberger si chiede: è tutto casuale ciò che avviene? c’è qualcuno o qualcosa che guida gli eventi? esiste forse un testimone invisibile che dirige i tuoi passi, che ti spinge a determinate scelte , in modo che tu sopravviva laddove magari altri cadono e periscono? E poi cosa ti porta al successo nelle tue avventure (il settimo senso- lo stimolo a fare), o cosa ti spinge a rinunciare in tempo(il sesto senso, cioè la voce che ti mette in guardia)? queste sono le domande che Kurt Diemberger si pone, e da esse trapela la profonda saggezza che lo ha sempre accompagnato, soprattutto mentre lottava per sopravvivere.

ISBN978-88-96822-89-0
Pagine318
Pubblicato ilMarzo 2015
Formato15 x 23 cm

Scrivi una recensione

Il Settimo Senso

Il Settimo Senso

RECENSIONI