Cesarino Fava - Alpine Studio

libri per autore: Cesarino Fava

Cesarino Fava è nato a Malè, in Val di Sole, nel 1920. Nel primo dopoguerra emigrò in Argentina e trasferì sulle Ande la passione per la montagna maturata sulle guglie delle Dolomiti. 

Cesarino Fava è nato a Malè, in Val di Sole, nel 1920. Nel primo dopoguerra emigrò in Argentina e trasferì sulle Ande la passione per la montagna maturata sulle guglie delle Dolomiti.  A causa di una serie di sfortunate peripezie, una salita sull’Aconcagua gli costò una severa amputazione ad entrambi i piedi, ma ciò non lo distolse dal praticare l’alpinismo sempre con grandissima passione, come racconta in questo libro. Per tutta una vita ha vissuto tra Buenos Aires e Malé, dove tornava spesso per visitare parenti e amici, nonché i luoghi della sua giovinezza.


A legare il suo nome alla storia è la sua partecipazione alla spedizione di Cesare Maestri e Toni Egger al Cerro Torre, il cui epilogo rimane tuttora il più grande nodo irrisolto nella storia dell’alpinismo.

Altro
Mostra 1 - 2 di 2 elementi