Elena Dak - Alpine Studio

libri per autore: Elena Dak

Elena Dak, veneziana, dopo il liceo classico approfondisce lo studio delle lingue e, quasi per gioco, inizia a viaggiare. L’Africa e lo Yemen sono i suoi territori d’elezione: qui trova materiale prezioso per tenere in esercizio il suo spirito di esploratrice e per quietare la sua passione per la scrittura. 

Elena Dak (Dacome per l’anagrafe): ha il deserto nel sangue e una passione profonda per lo Yemen. Nata a Venezia nel 1970, dopo il liceo classico approfondisce lo studio delle lingue e, quasi per gioco, inizia a viaggiare mossa dall’amore per il mare e le alte vette. Dal 1997 lavora come programmatrice e accompagnatrice per Kel12, noto operatore di turismo. Elena ha attraversato i deserti dall’Africa all’Asia Centrale innamorandosi di quei pastori nomadi che dalla Mauritania alla Mongolia regalano incontri speciali a chiunque li incroci. La passione etnografica per le culture altre la sta avvicinando alla laurea in Conservazione dei beni culturali con indirizzo antropologico  presso l’Università Cà Foscari di Venezia. Coltiva senza tregua la passione per la scrittura e la fotografia, per fissare le emozioni e la magia degli incontri con le genti e i luoghi. Sostenuta da una voglia continua di sperimentare e mettersi alla prova, è tra le pochissime donne al mondo ad aver attraversato il deserto del Tenerè al seguito di una carovana del sale di nomadi Touareg.


L’Africa e lo Yemen sono i suoi territori d’elezione: qui trova materiale prezioso per tenere in esercizio il suo spirito di esploratrice e per quietare il suo desiderio di condividere l’emozione per la bellezza che incontra in quei luoghi e tra quei popoli. Al suo attivo: una monografia fotografica sul monte Civetta presentata al Film Festival Internazionale della Montagna di Trento; il suo primo libro pubblicato da CDA & Vivalda Editori: La Carovana del sale.


Ha un sito internet: www.elenadak.it.

Altro
Mostra 1 - 1 di 1 elementi