Ripartiamo dalle iniziali

 

Alpine Studio è in fermento. Le novità non ci spaventano, noi le abbracciamo! 

Dopo il sito e-commerce, era il momento di fare un restyling dell’immagine di Alpine Studio. Stiamo per raggiungere il nostro 10° compleanno e arrivare belli freschi per i festeggiamenti ci è sembrato naturale.

Un grazie infinito va ad Alessandro Boscarino che ha saputo interpretare a pieno la nostra filosofia legata da sempre al mondo outdoor, alla vita vissuta all’aria aperta sempre in cerca di nuove stimoli.

In questo nuovo logo, le nostre due iniziali si trasformano con semplicità in ciò che è alla base delle nostre pubblicazioni: la montagna, nostro primo amore, e un sentiero, metafora di vita e di viaggio.

 

Come siamo cambiati in dieci anni

 

Il primo logo risale al 2009, anno di nascita di Alpine Studio.

logo 2009La montagna è la stilizzazione del Meru Shark, una delle montagne più ardite della Terra nonché teatro di memorabili imprese alpinistiche. Il calamaio con il pennino è il lascito nostalgico e romantico dei primi alpinisti, che tornati dalle loro imprese, erano soliti narrare le loro gesta come se fossero miti greci.

logo 2013Nel 2013 Alpine Studio si prepara per il mondo della grande distribuzione nazionale – traguardo che raggiungerà nel 2014 – rinnovando la sua veste. Viene mantenuta la forma slanciata del Meru Shark  mentre il calamaio viene sostituito con una pennellata decisa e grintosa che ricorda la determinazione degli alpinisti nelle loro imprese.

Ed eccoci ad oggi. Semplicità ed eleganza sono ciò che ricerchiamo nelle nostre pubblicazioni. Amiamo quando ci scrivete appena finite un libro dicendoci che vi siete appassionati a questa o quell’impresa, e vediamo della poesia quando ci chiedete il contatto dei nostri autori per potergli scrivere e inviare il libro per una firma e magari una piccola dedica. Anacronistico e bellissimo.

Rinnovarci significa per noi semplicemente alimentare il dialogo che negli anni stiamo costruendo insieme.

 

Non vi conosciamo tutti, ma la passione per il viaggio, la scoperta e le esperienze autentiche ci legano indubbiamente.

 

Ma bando alle chiacchiere, sappiamo che siete lettori appassionati ma severi… allora, che ci dite di questa novità?