Nanga Parbat

ISBN 978-88-99340-27-8
Pagine 154
Pubblicato il Ottobre 2016
Formato 15 x 23 cm
Autore Gian Luca Gasca | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

La conquista del Nanga Parbat, un sogno, una realtà degli ultimi cent’anni e una promessa per il futuro. Un’impresa per superare i propri limiti ed entrare nella storia dell’alpinismo.

Più dettagli

18,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


Raggiungere la vetta del Nanga Parbat è un sogno che ha spinto alpinisti di ogni generazione, dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri, a recarsi sotto le pendici del gigante himalayano con la speranza di poter toccare la sua cima ghiacciata di 8125 metri. Sulla nona montagna della terra si sono avvicendati i miti dell’alpinismo, dal visionario Albert Mummery alla conquista solitaria di Hermann Buhl passando per i fratelli Reinhold e Günther Messner, arrivando agli inarrestabili scalatori della scuola polacca e concludendo, per ora, con Simone Moro e la prima ascensione invernale.

Uomini uniti dal desiderio di esplorare un mondo verticale che li ha consegnati ai posteri come leggende dell’alpinismo himalayano. Alpinisti che hanno saputo andare oltre le statistiche e all’avventato soprannome di “montagna assassina” per lasciare la loro traccia nei suoi ghiacci perenni.

Un viaggio durato oltre cento anni che per ora termina il 26 febbraio 2016 con i primi salitori invernali. Un finale storico che lascia sorgere spontanea una domanda: chissà cosa ci riserverà nel prossimo futuro.

ISBN 978-88-99340-27-8
Pagine 154
Pubblicato il Ottobre 2016
Formato 15 x 23 cm

Scrivi una recensione

Nanga Parbat

Nanga Parbat