Patagonia - Terra di sogni infranti

ISBN 978-88-99340-33-9
Pagine 231
Pubblicato il Febbraio 2017
Formato 13,5 x 19,5 cm
Autore Cesarino Fava | Scopri altri libri dell'autore

Nuovo

Patagonia, terra ai confini del mondo, luogo di grandi imprese di grandi uomini, nell'autobiografia di un alpinista trentino emigrato in Argentina, nella nuova edizione economica Pocket.

Più dettagli

15,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,70 €.


La Patagonia, terra estrema ai confini del mondo, è stata protagonista di imprese di uomini che con coraggio sopportarono ogni genere di privazione pur di conoscere quella terra inesplorata. Col passare del tempo audaci alpinisti tentarono di salire le sue cime, sfidando le imprevedibili condizioni meteorologiche che li misero sovente a dura prova. Ancora oggi, questa terra remota e la bellezza delle sue montagne non cessano di attrarre spiriti avventurosi e romantici.

Patagonia, terra di sogni infranti è l’autobiografia di un alpinista trentino emigrato in Argentina che descrive le estenuanti e travagliate spedizioni, fatte di salite azzardate e discese infauste. Ed è proprio con una di queste ascensioni che ebbe inizio l’ancora tanto discussa storia del Cerro Torre, che vede tra i suoi protagonisti Cesare Maestri, uomo così affascinato dalle sfide da non saper resistere al richiamo di quella vetta fino ad allora considerata inaccessibile.

ISBN 978-88-99340-33-9
Pagine 231
Pubblicato il Febbraio 2017
Formato 13,5 x 19,5 cm

Scrivi una recensione

Patagonia - Terra di sogni infranti

Patagonia - Terra di sogni infranti